SCOPRI LA PUGLIA

Soggiornare nella bellissima Polignano a Mare offre la possibilità di essere nel cuore della Puglia.

A pochi kilometri da Polignano, infatti, sono situate le attrazioni più importanti della zona.

valle_ditria_puglia

valle d’itria

Terra di eleganti cittadine di casette bianche – LOCOROTONDO – MARTINA FRANCA – ma soprattutto terra della pietra, della calce e dei trulli. Morfologicamente e strutturalmente antichissimo, il trullo, singolare costruzionecon la base di calcina e la copertura conica di chiancarelle, si presenta generalmente come episodio isolato tranne nel caso di ALBEROBELLO. Unico centro abitato costituito interamente da queste abitazioni contadine del XVI secolo è stato riconosciuto nel 1996 dall’ U.N.E.S.C.O. Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

BARI

Situata su un piccolo promontorio proteso ad Oriente, il capoluogo della regione è una terra ricca di testimonianze storico – artistiche di grande interesse. Alla maestosa presenza del Castello di Federico II di Svevia, si affiancano simboliche tracce di stucchi e decorazioni Barocche e costruzioni romaniche di spicco come la Cattedrale di San Sabino e la famosa Basilica di San Nicola.

grotte_di_castellana_puglia

CASTELLANA GROTTE

Nata nel cuore di una zona carsica di notevole interesse, è caratterizzata dalla presenza delle famosissime Grotte.
Scoperte nel 1938, le Grotte offrono uno splendido scenario speleologico fatto di stalattiti, stalagmiti, tunnel e cavità che la cui famosa Grotta Bianca ne è il massimo esemplare.

CASTEL DEL MONTE

Situato sulla sommità di una collina circondata da boschi, questa costruzione, risalente al 1240, rappresenta sicuramente la più celebre testimonianza dell’estro architettonico di Federico II; residenza di caccia dello stesso sovrano, il misterioso edificio si caratterizza per la figura ottagonale della sua pianta così come delle torri che creano un indecifrabile spettacolo di luci ed ombre.

castel_del_monte_puglia
trani_puglia

TRANI

Nota per la sua pregiata e luminosissima pietra calcarea, la città sorge su un’ampia insenatura naturale. Il Castello Svevo, che grazie al recente restauro ha recuperato la luce originaria della sua pietra, fronteggia la famosa Cattedrale che, come una gigantesca nave ancorata alla scogliera, con il suo alto campanile, rende inconfondibile la veduta dal mare di questo antico borgo.

ostuni

In territorio fitto di ulivi, tra le murge e il mare, si erge Ostuni “la città bianca”, chiamata così per il colore delle sue case che, a cascata, dalla cima di tre colli, splendono per il bianco della calce. Come la maggior parte di questi piccoli centri, è chiusa da mura e torrioni cilindrici di origine medioevale; viuzze strette, gradinate ed archi conducono alla sua Cattedrale della fine del XV secolo.

ostuni_puglia
lecce_puglia

LECCE

E’ famosa soprattutto per le caratteristiche architettoniche e gli splendidi monumenti barocchi del suo centro storico. Vie tortuose e piazzette incorniciano importanti edifici come la Basilica di S. Croce, in cui elementi di romanico pugliese si fondono con spettacolari decorazioni barocche e il Duomo, sintesi esemplare del Barocco salentino.